domenica 8 dicembre 2019

dalla Val Nure all'alta val d'Arda

dall'Agriturismo Cą Sonino un percorso suggestivo da effettuare sulle 2ruote

dalla Val Nure all'alta val d'Arda
Da Rigolo, dove sorge Cą Sonino, non c’č che l’imbarazzo della scelta, tra percorsi da effettuare dotati di buoni scarponcini, per gli amanti delle escursioni, ad altri da percorrere a bordo di auto o, ancora meglio, delle 2ruote, siano motociclette che mountain bike.
Rigolo Chiesa č un borgo che sorge qualche centinaio di metri a monte di Cą Sonino, dove il tempo pare si sia fermato. Qui si puņ soggiornare nelle belle camere che richiamano la ruralitą del borgo. Si scende per dirigersi verso Bettola, per scorgere sulla destra, dopo qualche km, il castello di Caminata, antica struttura che presenta una facciata a tutto archi.
Giunti a Bettola si visita il paese, sostando nella piazza centrale che ospita la statua di Cristoforo Colombo e dove sorge il Santuario della Madonna della Quercia, ottocentesco edificio di bella fattura, con un interno particolarmente interessante. Una sosta ed una passeggiata per apprezzare il lungo Nure, per poi iniziare a salire per scavallare la val Nure con un percorso tutto da vivere, dove la provincia piacentina offre il meglio di sé.
E’ la Strada provinciale 67 quella che ci conduce in val d’Arda, nel suo centro di Morfasso che rappresenta giusta tappa dopo aver sgranato gli occhi per il selvaggio ambiente che abbiamo attraversato. Ma non finisce qui…
Sarą la Strada provinciale 51, quella che dall’alta val d’Arda ci riporterą, sempre lungo scorci di montagna straordinari, in alta val Nure, attraversando Santa Franca prima, Stomboli poi, per giungere a Groppallo, altra tappa di questo itinerario mozzafiato!
Qualche minuto per respirare a pieni polmoni l’aria fresca e sana di queste alture, per poi ridiscendere alla nostra meta finale, quella dalla quale siamo partiti, Agriturismo Cą Sonino, dove troveremo il meglio per il piacere dei sapori e dei profumi della buona cucina piacentina.
Faremo sosta anche una o pił notti nelle stanze di questa bella struttura, dove la famiglia Callegari saprą darci ristoro nel piacere dell'accoglienza e dell’ospitalitą familiare.
  • tel per info 0523 916424
© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitą illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pił o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK