venerdì 15 novembre 2019
  • » Val Trebbia
  • » Tour dei Fortilizi della bassa val Trebbia

Tour dei Fortilizi della bassa val Trebbia

itinerario dei castelli dall'Agriturismo Cascina Bosco Gerolo

Tour dei Fortilizi della bassa val Trebbia
Uscire da Cascina Bosco Gerolo, con tutto quello che offre al suo interno, può dispiacere un po’… ma diciamo che rimaniamo nelle immediate vicinanze per visitare questo “Tour dei castelli” che si ergono a pochi km dall’Agriturismo Cascina Bosco Gerolo.
L’itinerario ad anello si sviluppa si meno di 30 km e si può percorrere, oltre che in auto, anche, e meglio, sulle 2ruote, in moto, in Vespa o in bicicletta. Se per coprire con i mezzi motorizzati l’intero tratto sono sufficienti 45 minuti, a bordo di una bicicletta o in mountain bike dobbiamo pensare di mettere in preventivo circa 2 ore di sana pedalata.
La prima tappa è il castello di Statto, al di là del corso del fiume Trebbia, lungo la bella e panoramica SP 40. Interamente costruito in pietra locale, è a pianta quadrangolare e munita di quattro torri rotonde, una delle quali con pregevole ed ampio loggiato. All'interno un’altra torre ospita la cappella, mentre le sale nobiliari sono affrescate con motivi paesaggistici e presentano soffitti a cassettoni. La chiesa parrocchiale di Sant'Antonio Abate sorge a poche centinaia di metri, al termine di un viale alberato e, sempre nei pressi, si colloca un piccolo agglomerato rurale, con case e fienili che rappresentano l’ultima visita di questa prima tappa.
Pochi km per la sosta più interessante dell’itinerario, poiché si giunge al castello di Rivalta, una sontuosa residenza signorile circondata dal magnifico parco, una tra le emergenze storiche di maggiore pregio dell’intera provincia piacentina. La visita è quindi d’obbligo, anche per un piacevole ristoro all’ombra delle grandi piante che ornano l’antico maniero.
La terza e ultima tappa non ha il prestigio della precedente, ma per questi edifici è la storia antica che raccontano ad elevarli nel valore e nell’importanza. Siamo al castello di Larzano, dopo aver oltrepassato il corso del fiume Trebbia e superata l'arteria più frequentata dai turisti, la SS 45 che collega la città con il Mar Ligure, attraverso un territorio straordinario per la naturalezza dei suoi pasaggi.
Qui a Larzano emergono due torri dell’antico complesso, ampiamente rimaneggiato nel corso dei secoli, mentre nei pressi sorge la chiesa di S. Lorenzo, risalente al secolo IX con annesso hospitale, riedificata nel recente ‘900. Da Larzano si rientra per le strade secondarie, quelle che costeggiano i campi e che raccontano la vita rurale di questi luoghi, oltrepassando Suzzano per dirigersi verso la SS 45 dove, nei pressi di Niviano, si svolta a destra e si ritorna sulla SP 28, detta anche “Agazzana”.
Eccoci pertanto rientrati a Cascina Bosco Gerolo che sarà felice di ospitarci con la naturale accoglienza di casa, tra i sapori e i profumi della tipica cucina piacentina!

  • tel per info 0523 951079 - 0523 952540
© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK