mercoledì 23 ottobre 2019

Vigneti, castelli, piazze e antichi borghi...

dall'Agriturismo Il Negrese un itinerario ad anello lungo la vla Tidone

Vigneti, castelli, piazze e antichi borghi...
Dall’Agriturismo Il Negrese, nota meta piacentina per un soggiorno all’insegna del buon mangiare e del buon bere, con vini pregiati di propria produzione, l’itinerario si spinge lungo il corso del Trebbia per rientrare dopo aver percorso circa 80 km per un’ora e 50 minuti d’auto o, magari, in sella ad una motocicletta.
La prima tappa è Borgonovo val Tidone, dove si sosta per visitare la rocca duecentesca e la Collegiata.
Tappa successiva è Pianello val Tidone, risalendo la valle per una sosta nella bella piazza centrale del paese e per fare visita alla rocca municipale, sede del Museo archeologico.
Su uno sperone di roccia, pochi minuti dal paese, si erge la Rocca d’Olgisio, uno delle più belle emergenze storiche del piacentino, possente baluardo difensivo. Si scollina dalla val Tidone per giungere a Piozzano, centro della piccola e graziosa val Luretta, dove piccoli agglomerati rurali, per la maggior parte in pietra, caratterizzano il paesaggio.
A pochi km si trova Agazzano, con la sua bella piazza dove ristorarsi, prima di fare visita al castello Anguissola Scotti del XIII secolo. La direzione ora è Gazzola e quindi val Trebbia, dove a ridosso del fiume, sorge uno dei manieri più interessanti della provincia piacentina: il castello di Rivalta. La sosta è d’obbligo, anche per un ristoro all’ombra degli alberi che proteggono quest’antico maniero.
Si risale la bella strada che costeggia il fiume Trebbia, si supera la frazione di Tuna nota per i suoi laghetti, poi il paese di Gragnano, prima di trovare la SP 10 dove, in corrispondenza della località di Rottofreno, si gira a sinistra e, superato il centro di Sarmato, si fa tappa a Fontana Pradosa per visitare le sorgenti naturali.
Ultima tappa prima di rientrare all’
Agriturismo Il Negrese è Castel San Giovanni. Si tratta di un antico centro mercantile, noto per la produzione della robiola piccante, dove si fa tappa nella piazza centrale prima di visitare la Collegiata trecentesca.
L’intero percorso copre quasi 80 km per circa 2 ore di auto.

  • tel per info +39 0523.864804
© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK