giovedì 19 settembre 2019

Franco Bagutti

Franco Bagutti è un musicista

Franco Bagutti
Franco Bagutti (Piacenza, 6 aprile 1943) è un musicista italiano. Dopo gli studi al conservatorio di Piacenza in pianoforte e contrabbasso, tiene concerti all'estero col maestro Russato, suo insegnante e primo contrabbasso dell'Orchestra del Teatro alla Scala.
Alla fine degli anni '60 entra nel complesso guidato dal maestro Vitali, inizia alcune collaborazioni in orchestre di musica classica e leggera, che lo portano per alcuni anni in giro per l'Europa e anche in Oriente.
Tornato in Italia, inizia a collaborare con l'orchestra del sassofonista Leo Bruni e con quella del maestro Pippo Caruso (futuro "braccio musicale" di Pippo Baudo), fino a fondare nei primi anni '70 il suo primo gruppo musicale: "Il Bagu"
Fin dall'inizio, Franco Bagutti ha le idee chiare sul genere da intraprendere: la sua vuole essere un'orchestra da ballo ma anche da ascolto, capace di catturare ogni tipo di pubblico per un intrattenimento a 360 gradi.
È il 1972 quando  nasce ufficialmente l'Orchestra Bagutti a Piacenza.
Non sono tempi facili per un'orchestra emiliana che voglia insidiare il "primato romagnolo" nel liscio di quegli anni; ma col passare del tempo questa formazione musicale riesce ad affermarsi nel proprio genere.
Nel 1976 esce il primo album, "Ricordo di casa mia". La fortunata canzone che dà il titolo al disco segna l'inizio della collaborazione di Franco col maestro Umberto Lamberti, autore di molti pezzi dell'orchestra
© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK