lunedì 24 giugno 2019

Pittori piacentini: Stefano Bruzzi

aprì nuove strade e prospettive alla pittura

Pittori piacentini: Stefano Bruzzi
La pittura di Stefano Bruzzi è caratterizzata da un vedutismo naturalistico di taglio georgico, fresco, agreste e piacevole.
Soggetti prediletti dal pittore piacentino sono soggetti animali e paesaggistici, ritratti con grande abilità. 
Dipinse infatti buoi al giogo, paesanelle su sentieri di montagna, scorci suggestivi dell’Appenino piacentino. 
Non fu toccato da inquietudini romantiche e conservò una uguaglianza a sè stesso e una chiusura al richiamo del nuovo e della ricerca che lo rende un pittore sereno, facile. 
Morì nel 1911.

© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK