giovedì 14 novembre 2019

Pittori piacentini: Lodovico Mosconi

frequentò la grande Chaumière di Parigi

Pittori piacentini: Lodovico Mosconi
Lodovico Mosconi, nato a Piacenza nel 1928, muove i suoi primi passi frequentando dal 1942 lo studio di Luciano Ricchetti, i corsi serali all’Istituto d’arte Gazzola e soprattutto il decoratore Alberto Aspetti. 

Dal 1951 al 1954, vive a Parigi dove frequenta l’Accademia e la grande Chaumière e partecipa ad alcune collettive. 

Seguono importanti mostre personali e collettive in Italia e all’estero e un elevatissimo numero di pubblicazioni. 

Scrivono di lui i maggiori critici militanti dell’epoca. 

Nel 1982 il Comune di Milano gli organizza una antologica presso il Castello Sforzesco. 

Morì nel 1987 in tragiche circostanze.

© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK