sabato 20 aprile 2019

Pittori piacentini: Luciano Spazzali

tra i suoi maestri Morandi e Rossi

Pittori piacentini: Luciano Spazzali
Luciano Spazzali, nato a Trieste nel 1911, ha frequentato l’Accademia d’Arte di Bologna dal 1932 al 1937, avendo tra gli altri come maestri Morandi e Rossi

Dopo aver soggiornato in varie città italiane per motivi di lavoro, nel 1946 si trasferisce da Bologna a Piacenza, dove entra in contatto con Bot, Cappelletti, Ricchetti, Callegari, Sichel, e stringe sincera amicizia con lo scultore Paolo Maserati. 

Successivamente condivide una fase sperimentale su temi fantastici con Foppiani dapprima e poi con Cinello ed Armodio.

Nel pieno della sua maturità artistica, entrano in scena, grazie alla sua scuola, il suo esempio, la sua passione, quelle che saranno in seguito, e che sono oggi, i volti nuovi dell'arte piacentina: Carlo Scrocchi, Luciana Donà, Alberto Gallerati, Eugenio Ermeti, Maurizio Calza, Danilo Gardani, Giorgio Milani.

© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK