giovedì 14 novembre 2019

Simone Inzaghi

Simone Inzagh è un ex calciatore

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi, fratello minore di Pippo Inzaghi (Piacenza, 5 aprile 1976) è un ex calciatore italiano nel ruolo attaccante. Nell'estate 1998 torna al Piacenza, che gli offre un'opportunità in Serie A facendone il terminale del gioco offensivo. Inzaghi va subito in gol alla prima giornata di campionato contro la Lazio. Alla fine del torneo i suoi gol saranno 15 (settimo marcatore del campionato) e il Piacenza riuscirà all'ultima giornata ad ottenere la salvezza, e nell'estate del 1999 passa alla LazioAlla Lazio Inzaghi si ritrova con in squadra insieme a campioni del calibro di Alessandro Nesta, Juan Sebastian Veron, Pavel Nedved, Roberto Mancini e Marcelo Salas, riuscendo a ritagliarsi uno spazio importante nella squadra. Il 22 maggio 2010 annuncia la rescissione, con un anno di anticipo, del suo contratto con la Lazio, rimanendo comunque nell'ambiente biancazzurro, stavolta in veste di allenatore degli Allievi Regionali, con i quali vincerà a fine stagione la Coppa Lazio. La stagione successiva viene promosso sulla panchina degli Allievi nazionali. Nel mese di gennaio 2014 viene promosso alla guida della formazione Primavera, in sostituzione di Alberto Bollini
© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK