lunedì 21 ottobre 2019

Itinerari in Val Luretta

CATEGORIA-51-1-02.jpg
La Val Trebbia si estende lungo l'omonimo fiume dalle acque in larga parte balneabili, e conduce in Liguria. Oltre al bellissimo centro storico di Bobbio la Val Trebbia offre al visitatore tanti piccoli borghi ricchi di castelli, monasteri e paesaggi incantevoli. Importante valle laterale è la Val Luretta assolutamente da scoprire per i suoi scorci caratteristici e i suoi gradevoli ambienti naturali. Con “Itinerari Piacentini” siamo di nuovo nella verde vallata del Luretta, un torrente che scende dalle pendici del Monte Serenda e dopo un breve corso entra nel Tidone. Nel precedente appuntamento avevamo seguito un percorso che andava a conoscere quell’area riguardante le località di Monteventano, Montecanino e Pomaro. La mia guida di oggi, come allora, è l’assessore al Comune di Piozzano Agostino Bongiorni. Abbiamo pianificato l’itinerario odierno con Franco Tagliaferri, dipendente comunale e profondo conoscitore della storia e delle peculiarità di questa zona. Quest’oggi andremo così a completare la visita al territorio comunale di Piozzano, spingendoci fino al confine con il comune di Travo, laddove domina la Pietra Parcellare. Poi attraverso Groppo Arcelli e Poviago rientreremo nel capoluogo e termineremo l’itinerario a Bosco del Papa. Disteso tra media e alta collina, questo territorio gode di un clima favorevole ed un ambiente naturale ancora integro. L’agricoltura è l’economia portante con coltura di cereali, produzione di vini e formaggi, allevamento di bovini e cavalli. Piozzano fu proprietà dei conti di Lomello e poi dei Paveri. Nei pressi del Luretta si può apprezzare l’antico complesso della Canova, con le due basse torri d’angolo ed un doppio ordine di loggiati nel cortile. La storia qui racconta di una terra teatro di numerosi eventi bellici, poiché collocata al confine con la provincia di Pavia, ghibellina e quindi filoimperiale, in lotta contro Piacenza. Sono tante le testimonianze dell’importanza strategica di questo centro e di questa piccola valle. Emergono le fortificazioni di Monteventano, andato distrutto in un attacco ed in seguito ottimamente ricostruito e recuperato, mentre di Montecanino, anch’esso distrutto nel XII secolo, rimangono solo alcuni resti. In questa zona sorgono due “Agriturismi d’eccellenza della provincia piacentina”: Il Gelso, già noto ed affermato, e l’Agronauta, emergente realtà ricettiva e di ristorazione, del circuito di Fattorie Didattiche, alla cui conduzione è Stefano Zucconi. Altri castelli ancora residenze sono quelli di Montebello e di Bosanasco, mentre per quelli di Lardara, Pavarano, Torre Rizzi, dei Vei rimangono solo pochi resti.

  • Agazzano

    Agazzano

    Vicino alla grande piazza centrale del paese, sorge il castello costruito nel 1200 da Alberto Scoto per volontà degli Scotti e radicalmente restaurato nel 1500. Realizzato a pianta rettangolare con mastio, torri cilindriche angolari, cortile con suggestivo loggiato cinquecentesco, conserva tutt’ora in buono stato la Rocca.
  • Gazzola

    Gazzola

    Il centro racchiude nel suo territorio località di elevata importanza storica, come stanno a testimoniare i rispettivi fortilizi tra i quali spicca la Rocca di Rivalta la quale, a parte il suo indiscusso e suggestivo valore artistico, per questo mèta di numerosi turisti, vanta pure una storia di rilievo.
  • Piozzano

    Piozzano

    La storia del territorio è legata indissolubilmente a quella della Val Tidone. I primi abitatori appartennero a tribù della stirpe dei Ligures. La presenza romana è testimoniata soprattutto dalla “Tavola Alimentaria Traianea” che riporta i nominativi dei proprietari
  • Visita a Piozzano
    in Val Luretta, minore della Val Tidone
    Idrologicamente il territorio comunale è interessato dal bacino imbrifero del torrente Luretta, affluente di destra del Tidone; marginalmente, sul limite occidentale, è interessato dal torrente...
  • Visita a Piozzano:Itinerario n.2
    secondo percorso
    Con “Itinerari Piacentini” siamo di nuovo nella verde vallata del Luretta, un torrente che scende dalle pendici del Monte Serenda...
  • Visita a Piozzano:Itinerario n.1
    Con itinerari piacentini andiamo quest’oggi in visita a Piozzano
    Con itinerari piacentini andiamo quest’oggi in visita a Piozzano, al limitare della Val Luretta, piccolo e verdeggiante lembo di terra...
© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK