giovedì 19 settembre 2019

Visitare il Piacentino: Caorso

bellissima la Rocca oggi sede del Municipio

Visitare il Piacentino: Caorso
Attraversato dal torrente Chiavenna fanno da sfondo al paese di Caorso, che si incontra percorrendo l’antica via Postumia, i vicini pioppeti del Po che lasciano spazio a quella che è stata denominata la “cattedrale atomica”, nota anche con il nome di Ugo e cioé la centrale elettronucleare, innalzata negli anni '70 ed oggi dismessa.
Il fiume Chiavenna, che attraversa il paese, divide Caorso in due borgate, quella principale a sinistra, con la bellissima Rocca oggi sede del Municipio, le scuole, i negozi, le abitazioni, e quella sulla riva destra con la chiesa dell’Assunta, ricca di notevoli affreschi risalenti al XV secolo, e l’asilo costruito dalla popolazione e dedicato ai caduti in guerra. Il territorio comprende le frazioni di Muradolo, Fossadello, Roncarolo, Zerbio.
© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK