giovedì 19 settembre 2019

Don Filippo di Borbone

il suo ducato ebbe inizio nel 1749

Don Filippo di Borbone
Dopo la Pace di Acquisgrana, fu restaurato il ducato di Parma e Piacenza che passò all'infante di Spagna don Filippo di Borbone ed ebbe così fine il governo piemontese. 

Don Filippo giunse nel ducato nel 1749. 

Egli, seguendo i principi illuministici cercò di migliorare la situazione statale, aiutando l'industria e l'economia. 

Nel 1760 il duca volle che fossero iniziati gli scavi di Velleja. 

Per il resto aumentò le tasse in modo da accrescere le entrate dello Stato. 

Nel 1765 Don Filippo partecipò ad una caccia offerta dai Savoia ad Alessandria; il cavallo saltò male un fosso ed il duca cadde morendo.

© intour project p. iva 02429980903 via principe umberto, 16/a sant’antonio di gallura (ot)
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK